Camere per il test di corrosione Ascott Analytical

camere per il test di corrosione

Ascott Analytical è un’azienda che si occupa della produzione di camere per il test di corrosione. A poco più di trent’anni dalla nascita, si posizionano a livello mondiale come uno dei principali produttori di camere a nebbia salina e camere di corrosione ciclica.

Oggi andiamo a scoprire la Camera Ascott Kesternich KH300, utilizzata per il dosaggio di SO2 in modo completamente automatico.

Test di Kesternich

Il test Kesternich prende il nome da Wilhelm Kesternich, che nel 1951 sviluppò questo test che simula gli effetti delle piogge acide o l’esposizione chimica industriale, analizzando la resistenza alla corrosione del rivestimento, del substrato o della parte stessa. Si tratta di una prova ciclica di corrosione con condensazione di umidità ed introduzione di SO2 e, per questo motivo, è anche conosciuto come test dell’anidride solforosa

lLe parti che si devono testare vengono poste in una camera progettata ad hoc, con capacità di 300 litri, e vengono esposte a una determinata quantità di anidride solforosa in concomitanza con aria calda e umida.

Il metodo di prova è regolato secondo varie norme, tra le quali gli standard DIN EN ISO 6988, DIN 50018, ASTM G87, ISO 3231, ISO 22479.

Come funziona la camera Kesternich di Ascott

camere per il test di corrosione

La camera Kesternich di Ascott funziona senza che sia necessario l’intervento umano mentre viene effettuato il test.

Nella camera di prova viene introdotto un volume specifico di SO2 in gas, che può essere di 0,2 litri, 1 litro o 2 litri. Una volta introdotto, si alza la temperatura a un livello prestabilito e si mantiene l’umidità a livelli di condensazione.

Dopo un lasso di tempo stabilito a priori, si deve ventilare la camera e si lascia diminuire la temperatura alle condizioni ambientali. Una volta che le parti testate vengono pulite si può procedere con la valutazione.

Alcune caratteristiche per la valutazione sono perdita di massa, tempo alla prima corrosione, aspetto dopo il test.

Ecco alcune caratteristiche principali della Camera KH300:

• Modalità SO2/Umidità

• Modalità umidità di condensazione

• Modalità di flussaggio dell’aria

• Sistema elettronico di dosaggio gas completamente automatizzato

• Camera ermeticamente sigillata

• Funzione di spurgo dell’aria automatica con blocco del tettuccio

• Controllo pneumatico del tettuccio

• Sistema di scarico e scarico automatico

• Sistema di controllo facile da usare

• Controllo digitale della temperatura di precisione

• Visualizzazione grafica della temperatura

• Finestra di visualizzazione interna con illuminazione

• Porta di comunicazione Ethernet

• Disponibile anche in versione da tavolo

Conclusione

Sei interessato a saperne di più delle camere Kesternich di Ascott? Scrivici o chiamaci per fissare un appuntamento senza impegno con i nostri esperti.